Academia Belgica

Sessioni tematiche e contenuti

Testata Fin

Contestualizzare la “prima colonizzazione”:

Archeologia, fonti, cronologia e modelli interpretativi fra l'Italia e il Mediterraneo

In memoria di David Ridgway (1938-2012)

Roma, Valle Giulia

Academia Belgica, Koninklijk Nederlands Instituut, British School at Rome

 21-23 Giugno 2012

 

 

 

  Sessioni tematiche e contenuti


Il convegno affronterà i seguenti temi distribuiti simmetricamente nell’arco di tre giornate in 6 sessioni tematiche. Scopo di ciascuna sessione è quello di presentare una sintesi della documentazione storico-archeologica e/o delle prospettive teoriche relative a ciascuna delle tematiche trattate, per poi discuterne e confrontarsi nelle rispettive discussioni.

 

1) Il Mediterraneo all’inizio della “colonizzazione”

Tema della sessione è il contesto storico-culturale del Mediterraneo orientale e occidentale alle origini della “colonizzazione”. I Relatori ricostruiranno sinteticamente la documentazione relativa alle principali zone del Mediterraneo coinvolte nel fenomeno coloniale, dal Vicino Oriente, all’Egitto, a Cipro, alla Grecia e all’“Occidente fenicio”.

 

2) Cronologia

La sessione avrà per tema la discussione delle principali questioni correlate alla cronologia delle “colonizzazioni”, ponendo a confronto i dati della tradizione, con quelli dell’archeologia e con quelli fondati su basi naturalistiche.

 

3) Il contesto indigeno italiano all’inizio della “colonizzazione”

La terza sessione sarà incentrata sulla ricostruzione dei principali contesti indigeni italiani della prima età del Ferro toccati dalla “colonizzazione”. I Relatori, soffermandosi su macro-regioni (dall’Etruria Meridionale al Latium Vetus, dalla Campania alla Calabria, al golfo ionico e alla Sicilia), tracceranno un quadro della realtà indigena italiana al momento dei primi contatti con il mondo greco e fenicio e subito prima dello stanziamento delle più antiche apoikiai, ricostruendone le dinamiche e gli effetti in una più ampia prospettiva storico-culturale.

 

4) La “colonizzazione” greca e fenicia in Italia

Nella quarta sessione verranno approfonditi con maggiore dettaglio alcuni aspetti tracciati nella terza spostando l’attenzione dalla prospettiva indigena a quella dei primi “prospectors” e “coloni” e all’approfondimento delle modalità di interazione. La discussione verterà, quindi, sull’esame della documentazione storiografica e archeologica relativa alla “prima colonizzazione”: dai primi scambi “precoloniali” di oggetti, tecniche e “idee” (approfonditi anche nell’ottica “inversa” delle prime attestazioni di materiali indigeni nel mondo greco-orientale) ai processi e ai meccanismi strutturativi delle più antiche apoikiai.

 

5) Modelli Teorici (A)- Colonialismo e Post-Colonialismo

6) Modelli Teorici (B) – Identità Etnica, Contatti, Agency

Dopo aver presentato una sintesi della documentazione archeologica e storiografica volta a contestualizzare la “prima colonizzazione”, le ultime due sessioni toccheranno gli aspetti teorici e metodologici del problema sui quali, negli ultimi anni, il dibattito scientifico ha visto contrapporsi diverse scuole di pensiero. A partire da una sintesi sullo stato attuale del dibattito, si passerà poi direttamente al confronto fra i diversi modelli interpretativi, dalla discussione del concetto stesso di “colonizzazione”, nelle sue varie possibili prospettive, alle dinamiche di strutturazione urbanistica dei primi stanziamenti, all’approfondimento di tematiche più ampie come quelle relative ai networks, alla connectivity, all’agency, ai concetti di frontiera e di identità etnica. 

You are here Sessioni